architetto 2018-05-29T11:45:25+00:00

Maurizio Testuzza

Maurizio Testuzza

Il destino e l’attività del cantiere Adria Sail Custom Yachts sono da sempre legati a quelli del suo fondatore Maurizio Testuzza. Nato e cresciuto a Milano, dopo la laurea in Architettura, inizia la sua avventura da Giorgetti e Magrini – uno dei più importanti studi di progettazione e ristrutturazione di scafi a vela e motore di grandi dimensioni.

Verso la fine degli anni ’80 incontra Raoul Gardini, già capitano d’industria e Armatore di barche a vela da sogno. E il sogno fu Coppa America e cantiere Tencara.

Tencara diventa sinonimo di tecnologia avanzata e sperimentazione audace in campo nautico e

Testuzza diventa uno dei project manager del cantiere. Il Moro di Venezia vince la Louis Vuitton Cup nel ’92 ma la scomparsa di Gardini mette la parola fine allo sviluppo di ulteriori progetti.

In anni segnati da una crisi marcata, Testuzza decide comunque di investire sul suo futuro entrando in partecipazione nel cantiere CNB di Fano; risalgono a quel periodo la realizzazione dei progetti per Nauta, per Frers e la costruzione del Fila 60’ di Giovanni Soldini.

A metà degli anni ’90, CNB viene scelto tra altri negli Stati Uniti, Inghilterra e Italia come cantiere di riferimento per la costruzione dell’allora marchio

emergente Wally Yachts. Il grande sviluppo, guidato dalle costruzioni realizzate per Wally – 14 imbarcazioni tra i 65’ e i 105’ – conferma la vocazione all’essere “>> FAST FORWARD”, nome che in seguito Testuzza darà alla sua imbarcazione di proprietà.

Adria Sail Custom Yachts nasce nel 2003 come operazione più recente di questa evoluzione professionale. Grazie alla collaborazione di un team con il quale ha condiviso più di 20 anni di lavoro, Testuzza “ha portato Fano nel mondo” e, con la sua visione più ampia e industriale, continua a costruire imbarcazioni “su misura nella logica di valorizzazione del pensiero dell’Armatore”.

LEGGI L’ARTICOLO

“La mia storia nelle vostre barche”

1979 “ROTUNDA” Giorgetti & Magrini 50′
“CACTUS” Giorgetti & Magrini 50′
1980 “TROLL” Giorgetti & Magrini 65′
“MEWS” Giorgetti & Magrini 57′
“BEST” Giorgetti & Magrini 50′
1981 “JUPPITER” Giorgetti & Magrini 98′ Micheli
1982 “MASTROPIETRO” Giorgetti & Magrini 50′ – Caprera
“BARCA LABORATORIO” Giorgetti & Magrini 80′ Whitbread-Claudio Stampi
“EXCALIBUR” Giorgetti & Magrini 40′
“ALACHAR” Giorgetti & Magrini 70′
1983 “VENEZIANO” Giorgetti & Magrini 80′
“KINZARA” Giorgetti & Magrini 61′
“PILAR” Giorgetti & Magrini 70′ – Gritti
1984 “PACIFIC WAVE” Giorgetti & Magrini 70′ – Motta
1985 “ITALIA 1” + “ITALIA 2” Giorgetti & Magrini – Coppa America del 1987
1986 “CREOLE” Giorgetti & Magrini 65mt – Maurizio Gucci
1987 ” TAEOO” 88′ Giorgetti & Magrini
1989
1992
nr. 5 “Moro di Venezia” Frers – Coppa America del 1992
1993 “BROOKSFIELD” Petit Bouvet 60′- Whitbread
1994 “ORSA MAGGIORE” Vallicelli 25mt – Marina Militare
“TITUAN LAMAZOUT” Petit Bouvet 40mt
FRERS 60mt Gardini
“OFF SHORE” 18mt Tencara – Norberto Ferretti
1995 “BRADAMANTE” Farr-Nauta 65′ – CNB
1996 nr. 5 Gozzo Ligure 10mt – CNB
Frers 56′ Viotto – CNB
Frers 56′ Tampieri – CNB
“CORIOLAN” Van Peteghen 88′ catamarano – CNB
“MIA” Vallicelli 80′ Girombelli – CNB
nr.8 Ceccarelli 35′ per ITR – CNB
nr.3 Vallicelli 39′ per ESTE – CNB
“BILBA” Acampora – CNB
1997 “OPEN 60” Finot – Giovanni Soldini 1° classificato giro del mondo – CNB
“MAGIC CARPET” Oven Jones – Frers 80′ – CNB
1998 “TUAMATA” “ASKHEROUT” “BARONG” Frers 80′ – CNB
1999 “GIBIAN” Frers 100′ Grandi – CNB
“YAM” Frers 95′ Levi – CNB
2000 “DARK SHADOW” Frers 100′ Giapponese – CNB
“SLINGSHOT” Frers 100′ De Sole – CNB
2001 “CARRERA” Frers 100′ – CNB
2002 “KAURIS III” Frers 105′ Tronchetti Provera – CNB
“MAGIC CARPET 2” Oven Jones Frers 90′ – CNB
“Y3K” Frers 90′ – CNB
2003 “>> FAST FORWARD” FY 49′ (nr.1 di 5) Maurizio Testuzza – Adria Sail
2004 nr. 23 Brenta 38′ – Adria Sail
“DUE GEMELLI” Cori 45′ – Adria Sail
2005 “IKAIKA” FY 80′ – Adria Sail
2006 “KER” RPN 59′ – Adria Sail
Ceccarelli 40′ Ballerini – Adria Sail
2007 “IMAGO” RPN 59′ – Adria Sail
2008 Brenta 30 – Adria Sail
“ALTAIR” FY 50′ Scuderia – Adria Sail
2009 “GENIE OF THE LAMP” B52 Gianluca Vacchi – Adria Sail
2010 nr.9 Brenta42 – Adria Sail
2011 “MANDRAKE” Frers 64′ – Adria Sail
2012 “APE” FY 50′ Scuderia GT – Adria Sail
2013 “ONE SHOT” RPN 66′ Advanced – Adria Sail
2014 “ALIAS” Biscontini50′ – Adria Sail
IY15.98 – Italia Yachts – Adria Sail
2015 “APSARAS” Advanced 80′ RPN – Adria Sail
Advanced 44 Nauta- Biscontini – Adria Sail
2016 “Atalanta II” refitting FY – Adria Sail
2018 [in costruzione]

Scuderia 65 HMYD – Adria Sail
Advanced 80#2 RPN – Adria Sail
Grand Soleil Ceccarelli 80′ – Adria Sail
UnlimitedC53′ Marco Veglia – Adria Sail
Grand Soleil 48′ Race Lostuzzi – Adria Sail

ADRIA SAIL

All’origine di Adria Sail Custom Yachts ci sono la passione e la competenza del suo fondatore, l’Architetto Maurizio Testuzza che, in oltre due decenni di attività, ha tracciato un modo di lavorare e di produrre imbarcazioni che si è sempre contraddistinto per eccellenza qualitativa, innovazione e alto contenuto tecnologico.